Olio di semi di papavero di San Gallo

Nel 1942 158 contadini coltivavano ancora il papavero. Ai tempi veniva seminato più papavero che colza. In seguito la coltivazione di papavero è scomparsa completamente.

Dal 2006 nella regione Fürstenland nel Canton San Gallo si coltiva di nuovo il papavero. I semi raccolti sono essiccati, puliti e spremuti a soli 30° C. In seguito l’olio grezzo viene lasciato sedimentare e – come tutti gli oli di San Gallo – sono imbottigliati senza aggiunta di additivi.

Grazie al suo elevato contenuto di acidi grassi polinsaturi (soprattutto acidi grassi omega 6), l’olio di semi di papavero è un olio particolarmente sano. Per il suo sapore delicatamente aromatico si sposa perfettamente con insalate di verdure o amare e con tutti gli ortaggi. Con l’olio di semi di papavero si possono preparare anche raffinate marinate speziate. Il nostro consiglio culinario: passare delle striscioline di salmone nei semi di papavero, rosolarle e condirle con poco olio di semi di papavero.

DegustationOlio di semi di papaveroe

Il nostro pluripremiato olio di semi di papavero di San Gallo ha un intenso sapore aromatico di papavero con finale persistente. Portate in tavola tutto il profumo ineguagliabile del campo di papaveri!

Conservazione

Oltre un anno.